1Now there was a man of the Pharisees named Nicodemus, a ruler of the Jews.
Or v’era un uomo, d’infra i Farisei, il cui nome era Nicodemo, rettor de’ Giudei.
2The same came to him by night, and said to him, “Rabbi, we know that you are a teacher come from God, for no one can do these signs that you do, unless God is with him.”
Costui venne a Gesù di notte, e gli disse: Maestro, noi sappiamo che tu sei un dottore venuto da Dio; poichè niuno può fare i segni che tu fai, se Iddio non è con lui.
3Jesus answered him, “Most certainly, I tell you, unless one is born anew, he can’t see God’s Kingdom.”
Gesù rispose, e gli disse: In verità, in verità, io ti dico, che se alcuno non è nato di nuovo, non può vedere il regno di Dio.
4Nicodemus said to him, “How can a man be born when he is old? Can he enter a second time into his mother’s womb, and be born?”
Nicodemo gli disse: Come può un uomo, essendo vecchio, nascere? può egli entrare una seconda volta nel seno di sua madre, e nascere?
5Jesus answered, “Most certainly I tell you, unless one is born of water and spirit, he can’t enter into God’s Kingdom.
Gesù rispose: In verità, in verità, io ti dico, che se alcuno non è nato d’acqua e di Spirito, non può entrare nel regno di Dio.
6That which is born of the flesh is flesh. That which is born of the Spirit is spirit.
Ciò che è nato dalla carne è carne; ma ciò che è nato dallo Spirito è spirito.
7Don’t marvel that I said to you, ‘You must be born anew.’
Non maravigliarti ch’io ti ho detto che vi convien nascer di nuovo.
8The wind blows where it wants to, and you hear its sound, but don’t know where it comes from and where it is going. So is everyone who is born of the Spirit.”
Il vento soffia ove egli vuole, e tu odi il suo suono, ma non sai onde egli viene, nè ove egli va; così è chiunque è nato dello Spirito.
9Nicodemus answered him, “How can these things be?”
Nicodemo rispose, e gli disse: Come possono farsi queste cose?
10Jesus answered him, “Are you the teacher of Israel, and don’t understand these things?
Gesù rispose, e gli disse: Tu sei il dottore d’Israele, e non sai queste cose?
11Most certainly I tell you, we speak that which we know, and testify of that which we have seen, and you don’t receive our witness.
In verità, in verità, io ti dico, che noi parliamo ciò che sappiamo, e testimoniamo ciò che abbiamo veduto; ma voi non ricevete la nostra testimonianza.
12If I told you earthly things and you don’t believe, how will you believe if I tell you heavenly things?
Se io vi ho dette le cose terrene, e non credete, come crederete, se io vi dico le cose celesti?
13No one has ascended into heaven but he who descended out of heaven, the Son of Man, who is in heaven.
Or niuno è salito in cielo, se non colui ch’è disceso dal cielo, cioè il Figliuol dell’uomo, ch’è nel cielo.
14As Moses lifted up the serpent in the wilderness, even so must the Son of Man be lifted up,
E come Mosè alzò il serpente nel deserto, così conviene che il Figliuol dell’uomo sia innalzato;
15that whoever believes in him should not perish, but have eternal life. (aiōnios g166)
acciocchè chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna. (aiōnios g166)
16For God so loved the world, that he gave his one and only Son, that whoever believes in him should not perish, but have eternal life. (aiōnios g166)
Perciocchè Iddio ha tanto amato il mondo, ch’egli ha dato il suo unigenito Figliuolo, acciocchè chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna. (aiōnios g166)
17For God didn’t send his Son into the world to judge the world, but that the world should be saved through him.
Poichè Iddio non ha mandato il suo Figliuolo nel mondo, acciocchè condanni il mondo, anzi, acciocchè il mondo sia salvato per mezzo di lui.
18He who believes in him is not judged. He who doesn’t believe has been judged already, because he has not believed in the name of the one and only Son of God.
Chi crede in lui non sarà condannato, ma chi non crede già è condannato, perciocchè non ha creduto nel nome dell’unigenito Figliuol di Dio.
19This is the judgment, that the light has come into the world, and men loved the darkness rather than the light; for their works were evil.
Or questa è la condannazione: che la luce è venuta nel mondo, e gli uomini hanno amate le tenebre più che la luce, perciocchè le loro opere erano malvage.
20For everyone who does evil hates the light, and doesn’t come to the light, lest his works would be exposed.
Poichè chiunque fa cose malvage odia la luce, e non viene alla luce, acciocchè le sue opere non sieno palesate.
21But he who does the truth comes to the light, that his works may be revealed, that they have been done in God.”
Ma colui che fa opere di verità viene alla luce, acciocchè le opere sue sieno manifestate, perciocchè son fatte in Dio.
22After these things, Jesus came with his disciples into the land of Judea. He stayed there with them and baptized.
DOPO queste cose, Gesù, co’ suoi discepoli, venne nel paese della Giudea, e dimorò quivi con loro, e battezzava.
23John also was baptizing in Enon near Salim, because there was much water there. They came, and were baptized;
Or Giovanni battezzava anch’egli in Enon, presso di Salim, perciocchè ivi erano acque assai; e la gente veniva, ed era battezzata.
24for John was not yet thrown into prison.
Poichè Giovanni non era ancora stato messo in prigione.
25Therefore a dispute arose on the part of John’s disciples with some Jews about purification.
Laonde fu mossa da’ discepoli di Giovanni una quistione co’ Giudei, intorno alla purificazione.
26They came to John and said to him, “Rabbi, he who was with you beyond the Jordan, to whom you have testified, behold, he baptizes, and everyone is coming to him.”
E vennero a Giovanni e gli dissero: Maestro, ecco, colui che era teco lungo il Giordano, a cui tu rendesti testimonianza, battezza, e tutti vengono a lui.
27John answered, “A man can receive nothing unless it has been given him from heaven.
Giovanni rispose e disse: L’uomo non può ricever nulla, se non gli è dato dal cielo.
28You yourselves testify that I said, ‘I am not the Christ,’ but, ‘I have been sent before him.’
Voi stessi mi siete testimoni ch’io ho detto: Io non sono il Cristo; ma ch’io son mandato davanti a lui.
29He who has the bride is the bridegroom; but the friend of the bridegroom, who stands and hears him, rejoices greatly because of the bridegroom’s voice. This, my joy, therefore is made full.
Colui che ha la sposa è lo sposo, ma l’amico dello sposo, che è presente, e l’ode, si rallegra grandemente della voce dello sposo; perciò, questa mia allegrezza è compiuta.
30He must increase, but I must decrease.
Conviene ch’egli cresca, e ch’io diminuisca.
31He who comes from above is above all. He who is from the earth belongs to the earth and speaks of the earth. He who comes from heaven is above all.
Colui che vien da alto è sopra tutti; colui ch’è da terra è di terra, e di terra parla; colui che vien dal cielo è sopra tutti;
32What he has seen and heard, of that he testifies; and no one receives his witness.
e testifica ciò ch’egli ha veduto ed udito; ma niuno riceve la sua testimonianza.
33He who has received his witness has set his seal to this, that God is true.
Colui che ha ricevuta la sua testimonianza ha suggellato che Iddio è verace.
34For he whom God has sent speaks the words of God; for God gives the Spirit without measure.
Perciocchè, colui che Iddio ha mandato parla le parole di Dio; poichè Iddio non gli dia lo Spirito a misura.
35The Father loves the Son, and has given all things into his hand.
Il Padre ama il Figliuolo, e gli ha data ogni cosa in mano.
36One who believes in the Son has eternal life, but one who disobeys the Son won’t see life, but the wrath of God remains on him.” (aiōnios g166)
Chi crede nel Figliuolo ha vita eterna, ma chi non crede al Figliuolo, non vedrà la vita, ma l’ira di Dio dimora sopra lui. (aiōnios g166)